TRIEB - L'indagine

12/01/2020

TRIEB - L'indagine
di Fattoria Vittadini
scritto e interpretato da Chiara Ameglio
regia Chiara Ameglio e Marco Bonadei

San Valentino, una donna all’interno di una stanza, la scena del crimine. Cosa fa? Chi è? Cosa ha fatto?
Come un Teseo al femminile, la donna si perde nel labirinto e sa di non essere sola.
Riflettendo sul concetto di unicità e complessità della persona, sulla coesistenza di luce e ombra in ogni identità, lo spettacolo mostra l'esperienza di una liberazione e di un'ammissione, muovendosi tra il teatro e la danza, tra una fitta scrittura drammaturgica e una coreografica. La protagonista è sospesa nel tempo, tra l’umano e il mostro. Qualcuno la sorveglia. Cosa accade se incontriamo quello che ci fa più paura? Siamo capaci di amare anche ciò che ci rende imperfetti?
Attraverso uno stato performativo fatto di onde emotive, trasformazioni e decadimenti, l’obiettivo dello spettacolo è un’esibizione dell’ombra, un’esaltazione dell’imbruttimento, della libertà dell’imperfetto, un inno all’unicità, all’identità complessa, alla follia che ci abita, al mostro interiore che ci fa paura.

 
Sigla.com - Internet Partner