Traviata

26/01/2013 - 27/01/2013

DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA
sabato 26 gennaio 2013 e domenica 27 gennaio 2013 ore 18.00
produzione Ars. Creazione e Spettacolo

Traviata

drammaturgia e regia Giovanni Franzoni
con Federica Restani

E’ possibile che un sentimento d’amore sano e sincero dia scandalo? Contro che cosa si è disposti a combattere e quale prezzo si può pagare per difenderlo?
“Amore e Morte” è stato il titolo provvisorio de “La Traviata” di Verdi, anticipatore di un tema che cela le particolari coincidenze con gli episodi della vita privata di Giuseppe Verdi e della sua amatissima compagna, quasi “seconda moglie” Giuseppina Strepponi, a partire dallo strano incontro con la rappresentazione parigina della “Dama delle camelie” di Dumas. Come già “Rigoletto”, presentato l’anno scorso da Franzoni, “Traviata” si ispira a una trama che prima per l’opera era nata per la prosa e la riporta in scena con lo stesso linguaggio. Una storia con in sé tre storie dove l’amore e la morte si intrecciano con la forza appassionante e dirompente di ciò che è necessità di vita.
Sigla.com - Internet Partner