ROTSOGE 324

17/03/2019

Coreografia e regia: Chiara Olivieri
Produzione: COD Danza

La tematica del sogno caratterizza questo spettacolo nella rappresentazione delle visioni di Marc Chagall, facendo riacquistare il significato di percezione non virtuale ma reale.

La danza si muove dentro al suo stesso sogno, nel movimento e nello spostamento temporale e spaziale, senza riferimento di logica materiale.

I personaggi umani rivivono negli stessi personaggi di Chagall con una storia autonoma e indipendente ispirata al loro stare nel quadro; una linea oltre il silenzio che permette di vedere oltre la normalità, nell’atmosfera del colore e della sua morbidezza.

Il respiro risplende nell’aria sottile dei quadri come finestre di un mondo scoperto da un maturo immaginario, carico di contrasti.
Sigla.com - Internet Partner