L'Amore... Ikea

Regia di Raffaele Latagliata

L'Amore... Ikea

Senza Respiro - L'amore ai tempi dell'IKEA

COLLABORAZIONE ALLA REGIA
Valeria Perdonò

ASSISTENTE ALLA REGIA
Patrizia Anania

PERSONAGGI E INTERPRETI (in ordine alfabetico)
Francesco Alfano
Andrea Avanzi
Mattia Bignardi
Chiara Bonassina
Nicola Galli
Maria Lancuba
Corrado Loreto
Valeria Pansera
Manuel Peruffo
Andrea Piasano
Lucia Pedrari
Samantha Santiago Dos Santos
Simonetta Vivona

 

NOTE DI REGIA
Una storia d’amore spiazzante, brutalmente onesta, divertente e attuale, che dà voce alla generazione dell’incertezza. In un’epoca di ansia globale, terrorismo, incertezza climatica e instabilità politica, una giovane coppia inizia la fatidica discussione sull’avere o meno un bambino, in un tempo serrato che non lascia spazio, margine, neanche al respiro. A pensarci troppo su, si finisce per non farlo più; ad affrettare la decisione al contrario si potrebbe incorrere in un disastro. Avere un bambino è una scelta da farsi per le giuste ragioni, pensano i due protagonisti; ma quali sono esattamente queste “giuste ragioni”? Che cosa verrà distrutto per primo in questa estenuante decisione? Il loro rapporto di coppia o l’ambiente? Così il dialogo franto, elusivo, fatto di pensieri confusi, recriminazioni, deliri, frecciate e scuse, segue i protagonisti lungo le contorte traiettorie di una difficile scelta e delle sue conseguenze. Il palcoscenico spoglio permette alla macchina scenica continui salti nello spazio e nel tempo e consegna al pubblico la nuda dinamica del discorso amoroso fra delusioni, rotture, riconciliazioni e un inaspettato finale, in cui il tempo subisce un’accelerazione spiazzante e commovente. Una pièce semplice, come respirare, che, come il respiro, ha un ritmo serrato di fiati, violento e delicato, struggente e divertente, singhiozzante per il riso e il pianto.
Sigla.com - Internet Partner