HOMICIDE HOUSE

09/04/2016 - 10/04/2016

HOMICIDE HOUSE
Sabato 9 aprile 2016 ore 21.00

domenica 10 aprile 2016 ore 17.00 

di Emanuele Aldrovandi – Testo vincitore del Premio Riccione/Tondelli 2013
con Luca Cattani, Cecilia di Donato, Marco Maccieri, Valeria Perdonò
regia Marco Maccieri
scene Antonio Panzuto – disegno luci Fabio Bozzetta – costumi Francesca Dell’Orto
assistente alla regia Pablo Solari – direzione tecnica Paolo Betta
Produzione BAM Teatro / MaMiMò – con il contributo del Premio Riccione per il Teatro
in collaborazione con Comune di Correggio /Giornate tondelliane 
con il sostegno della Regione Emilia Romagna
con il contributo del MiBacT / Impresa di Produzione Teatrale Under 35

Indebitato per problemi di lavoro, un uomo si trova a dover ripagare tutto da un giorno all’altro. Non avendo i soldi necessari e temendo per l’incolumità della propria moglie e dei propri figli, accetta di entrare nella HOMICIDE HOUSE, la casa degli omicidi, un luogo dove “s’incontrano esigenze complementari che il mercato finora non soddisfaceva”: chi vuole uccidere paga una vittima e chi vuole morire riceve dei soldi da lasciare alla propria famiglia, un gioco al massacro riservato a facoltosi in cerca di emozioni forti.

“Una favola macabra, parabola sui confini incerti tra il vero e il falso, Homicide House è una scrittura verticale, con una matrice teoretica/concettuale: Uomo, Donna, Camicia a Pois, Tacchi a Spillo, sono personaggi che dimostrano di essere istanze filosofiche. Un piglio fortemente ironico e fulminanti e accesi dialoghi fanno di questa Casa degli Omicidi un meccanismo di sevizie psicologiche che ferisce e uccide con il ragionamento piuttosto che con le sole armi di tortura.” (dalla motivazione della giuria del premio Tondelli 2013)

Homicide House è una fiaba noir, una parabola moderna sul valore delle scelte e degli ideali. Un “paese delle meraviglie” contemporaneo, una scatola bianca che rappresenta la casella in cui vive questo racconto a fumetti, un mondo interiore in cui verità e finzione si confondono. I personaggi, in uno spietato gioco tra la vita e la morte, tracciano i loro sorprendenti destini alla ricerca della propria realizzazione, nel tentativo di raggiungere la tanto desiderata felicità.

 DOPO TEATRO a cura di ARCI VIRGILIO prenotazioni al 3294766850

Spettacolo inserito in CLAPS / biglietteria on line www.vivaticket.it
 
Sigla.com - Internet Partner