...Fino alle stelle!

18/01/2020

...Fino alle stelle!
di Ars. Creazione e Spettacolo e NoveTeatro
di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo
Regia Raffaele Latagliata
Coordinamento creativo Adriano Evangelisti
Accompagnamento musicale Tiziano Caputo
Movimenti coreografici Annarita Gullaci
Elementi scenografici Andrea Coppi
Costumi Giorgia Marras

Data: Sabato 18 gennaio 2020, ore 21:00
Luogo: Teatro tenda Anselmi, Pegognaga, Mantova

Trailer

“E mica ti cade dal cielo, sai? La felicità, quella... te la devi conquistare!”

Così Tonino, cantastorie siciliano dall’animo poetico, musicista istrionico e affabulatore, convincerà Maria, fanciulla dal temperamento apparentemente mite ancora ignara del suo straordinario talento, a seguirlo in un’impresa a dir poco improbabile: scalare l’intero stivale alla ricerca di fama e gloria per arrivare... FINO ALLE STELLE!

Un sogno ardito e un po’ folle, soprattutto considerandone il punto di partenza: la strada. Soprattutto negli anni ‘50. Soprattutto in Sicilia. Soprattutto senza un soldo in tasca. Ma talvolta è necessario avere il coraggio di sfidare la sorte per cercare di realizzare i propri sogni, anche a costo di apparire degli illusi. 

Così, Tonino e Maria, piombati casualmente l’uno nella vita dell’altra, scoprendosi legati da un’intesa artistica impossibile da ignorare, decidono di intraprendere il viaggio. Un viaggio non solo lungo tutta la penisola attraverso regioni, dialetti e leggende, ma anche dentro loro stessi, un viaggio fatto di momenti privati, piccoli dissapori e comiche gelosie che li condurrà alla ricerca della grande occasione che possa cambiar loro la vita, un’occasione che forse non arriverà mai o forse sì? Magari non proprio come se l’erano immaginata...

Una commedia musicale romantica, commovente e al contempo esilarante dal sapore tipicamente nostrano!
 

Rassegna stampa

“La voce della Fallongo inizia a riscaldare la platea e le gallerie, e lo scambio ad orologeria dei due attori fa partire l’ingranaggio ben collaudato che hanno costruito con la regia di Raffaele Latagliata. (…) Questo tipo di teatro - con questo spettacolo, con questi due attori formidabili - sale il gradino e ti fa affacciare su un mondo energico e compatto, in cui la trama fila come su un fuso che si srotola, e il tessuto che si compone è pieno di forza, colore e ironia.”
(China Martini | metropolitanmagazine.it)
https://metropolitanmagazine.it/fino-alle-stelle-recensione/

Reduci dal successo teatrale di Letizia va alla guerra (…) La coppia Caputo e Fallongo mostra sempre grande affiatamento in scena dando vita ad uno spettacolo divertente, ben calibrato. Recitano, suonano e cantano con maestria intonando perfettamente i vari dialetti che arricchiscono la nostra lingua. Con Tonino e Maria si viaggia, non solo lungo lo stivale, ma anche nelle loro esistenze. Nell'evoluzione e maturazione a cui giungono i due personaggi alla fine di questo viaggio, di certo piacevole nella sua leggerezza.”
(Carmen De Sena | laplatea.it)
https://www.laplatea.it/index.php/teatro/recensioni/5270-fino-alle-stelle-si-viaggia-lungo-lo-stivale-tra-le-note-di-canti-popolari.html

I due protagonisti hanno raggiunto una maturità artistica e un affiatamento personale e professionale che trova piena espressione in questo spettacolo divertente, lieve e ben calibrato, frutto di una attenta ricerca storico-musicale e una stesura dei testi genuina, lontana dagli stereotipi, tracciando un caleidoscopico affresco nazional-popolare. Recitano, suonano e cantano in totale sintonia, calibrano gestualità ed espressività nel susseguirsi dei canti popolari dialettali, ritagliandosi uno spazio artistico in cui il loro talento fluisce con garbo e naturalezza. La regia di Raffaele Latagliata asseconda la fluidità del racconto e la versatilità degli interpreti nel loro viaggio umano e musicale.
(Tania Turnaturi | teatrionline.com)
https://www.teatrionline.com/2019/12/fino-alle-stelle/

Assistere a uno spettacolo della coppia Fallongo-Caputo è sempre un piacere, una rara dimostrazione di puro talento, preparazione, garbo nel vasto e confuso panorama teatrale della capitale. (…) Lo spettacolo è una ventata di aria pulita, leggero ma ricco, spassionato e ben diretto. (…) Che dire di Agnese Fallongo e Tiziano Caputo? Sono due professionisti del Teatro che non deludono mai. Durante i loro spettacoli, il tempo non sembra esistere, catturano l’attenzione dello spettatore e lo catapultano dentro il loro mondo che definiremmo un “teatro domestico”. La bravissima A. Fallongo, non smetteresti mai di sentirla cantare, sempre equilibrata, ariosa senza mai sbavature, sicura nei movimenti, credibile in ogni maschera che indossa. T. Caputo è uno showman nato, con le sue magistrali doti musicali è un singolare esempio nell’ambito teatrale contemporaneo, oltre alle sue spiccate attitudini da caratterista (…) istrionico e indomabile durante la performance sul palcoscenico. Non mancate al loro spettacolo. Fidatevi, non ve ne pentirete!
(Salvo Gemmellaro | gufetto.press)
http://www.gufetto.press/visualizza_articolo-2510-Agnese_Fallongo_e_Tiziano_Caputo_ci_fanno_arrivare_FINO_ALLE_STELLE__Teatro_della_Cometa_Un_cammino_in_musica_lungo_lItalico_Stivale_-ricerca.htm

 
Sigla.com - Internet Partner