Federica Restani

Federica RestaniFederica Restani
Federica Restani
Regista e attrice, dal 2003 è direttore artistico della compagnia stabile di Mantova, Ars. Creazione e Spettacolo, della Scuola di Teatro di Mantova e del Teatro Spazio Studio S. Orsola.

Come Autrice e Regista ha realizzato tre musical Faust – La tentazione, opera contemporanea e Manto – Profezia d’acqua, fiaba musicale multimediale e Insonnie, sulle musiche dei maggiori standard jazz e musical dagli anni ’20 ad oggi.

Nell’ambito performativo dirige attori come Judith Malina del Living Theatre su testo inedito di Fernanda Pivano, Franco Branciaroli con Adelchi e Parole Tra Cielo e Terra, Vanessa Gravina e Marco Marelli in Il Peccato di Essere Puttana, Vitaliano Trevisan  in DoloPathos.

Cura la regia di due testi di Giuseppe Genna Fabula Orphica e Mantenga 13.09.06.

Idea e dirige i Site Specific Talking City e Romeo’s and Giulietta’s Dream.

Affianca Gianfranco de Bosio nella regia di La Fabula di Orpheo di Angelo Poliziano ed è sua assistente alla regia per Aida alla Fondazione Arena di Verona

Dirige la compagnia italo-albanese  con il Teatro Metropol di Tirana nel testo di A. Sidran A Zvornik ho lasciato il mio cuore

Dirige Ritorno a Casa di Jimmie Chinn con Marco Casazza.

E’ protagonista del film di Rai Tre per la regia di Gilberto Squizzato: L’Uomo dell’Argine e della serie Suor Jo. Per la Televisione Svizzera Italiana TSI 1 è interprete principale del film Affari di Famiglia della serie Linea di Confine.

Per Rai Due è ne l’Ispettore Coliandro dei Manetti Bross.

Al cinema è in Sandrine nella Pioggia (’07) regia di Tonino Zangardi e Colpo d’occhio di Sergio Rubini.

E’ protagonista  de Il sole di Nina di Marco Messina e di Quam di Mario Danna.

E’ protagonista del documentario di Rai Storia di Isabella d’Este e Lucrezia Borgia – Le signore del Rinascimento. Regia di Fedora Sasso.

In teatro interpreta ruoli del teatro classico e contemporaneo in Mistero Buffo di D. Fo,  Pseudolus  e Miles Gloriosus di Plauto, Romeo and Juliet, Promessi Sposi, Rinascimento Privato, L’interrogatorio, per la regia di Adriano Evangelisti, e Santa Giovanna dei Boschi  di Giorgio Celli, Un gorgo di terra di Angelo Lamberti, per la regia di Giuseppe Manzari, La Zattera di Vesalio, di G. Celli per la regia di Giorgo Diritti, Orfeo in Dacia di Paola Besutti, Romantic Comedy per la regia di Alessandro Benvenuti. La Rosa Tatuata e La Strana Coppia, entrambi per la regia di Francesco Tavassi. La donna alata per la regia di Raffaele Latagliata ispirato al romanzo “Notti al circo” di Angela Carter. Traviata da Dumas e Piave con regia di Giovanni Franzoni, Happiness di cui è autrice e regista. 
 

STM on stage

Sigla.com - Internet Partner