ARS CREAZIONE E SPETTACOLO

STM - Scuola Teatro Mantova

Processo… di Un Asino

Locandina Asino

  • Attività: Spettacolo

Processo per L’Ombra di un Asino

REGIA
Raffaele Latagliata

INTERPRETI
Patrizia Anania, Paola Carpeggiani, Gioia Cisi, Andrea Codognato, Silvia Gandolfi, Andrea Frignani, Michele Gasapini, Luca Genovesi, Irene Gandolfi Samuel Hili,  Ilaria Lovo e Claudia Moietta.

Ambientato tra rane gracidanti e spazi assolati nelle paludi deserte della Tracia, racconta le vicende dell’asinaio Antrace, il quale, dopo aver affittato il suo asino al dentista Stutrione  che aveva la necessità di raggiungere una clinente molto importante a Gerania, pretende un secondo pagamento quando questi, stremato dal caldo e dal viaggio, si mette a riposare all’ombra dell’ inconsapevole somaro.
Ne nasce un violento alterco tra i due che, a seguito dell’intervento di due intriganti avvocati, finirà nell’aula di tribunale del potente giudice Filippide, per diventare in poco tempo  una e vera propria questione di principio che coinvolgerà l’intera città al punto dal vedere schiersrasi personalità cittadine, opposte fedi religiose e l’intera opinione pubblica, chi per l’asinaio chi per il dentista, scatenando una vera e propria guerra civile che porterà addirittura alla distruzione dell’intera città di Abdera.
Dürrenmatt, con la feroce ironia che lo contraddistingue, usa l’ambientazione greca e i personaggi pittoreschi per una critica alla società contemporanea di straordinaria attualità. Tutto è molto preciso: la psicologia dei personaggi, la mentalità greca, le notazioni sociologiche e politiche sono tutte pertinenti all’epoca in cui la storia è ambientata. E più entriamo nelle logiche di palazzo di allora più lo spettatore si rende conto di come, ieri come oggi, la gente sia facilmente suggestionabile per le questioni più assurde e di quanto l’ambizione personale dia adito alle più ipocrite petizioni di principio.